Bruzzone Malyšev Maria

Aiutaci a crescere

Condividi su:

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Cognome: Bruzzone Malyšev

Nome: Maria

Figlio di: Giacinto (Semën)

Luogo e data di nascita: Nata a Mariupol’ (Ucraina), nel 1900

Percorso professionale/politico in URSS: La famiglia aveva proprietà terriere ed esportava grano in Italia. Sposa un cittadino sovietico, Jakov Malyšev e ha due figli, Valentino e Eugenio. Nel 1933 il padre viene espulso dall’URSS

Data, luogo e motivi dell’arresto: Arrestata nell’aprile 1938 dagli organi dell’NKVD di Mariupol’ per aver protestato contro l’arresto del marito (condannato alla fucilazione per attività antisovietica) e aver dichiarato che si sarebbe rivolta alle autorità consolari italiane

Condanna: Dopo l’arresto, è internata in un ospedale psichiatrico. Muore tre giorni dopo il ricovero, il 30 ottobre 1938

Data, luogo e causa della morte: Muore in ospedale psichiatrico il 30 ottobre 1938. Sepolta a Mariupol’

Fonti archivistiche: Archiv Memoriala, Mariupol’

 

Aiutaci a crescere

Condividi su:

Per sostenere Memorial Italia

Leggi anche:

Voci dalla guerra: Svitlana Holovata

Svitlana Holovata ha raccontato di come una granata sparata dai russi sia precipitata a casa sua senza esplodere, lasciando in vita lei e la sua famiglia. Dopo la fine della guerra Svitlana e il marito intendono ricostruire la loro casa a Moščun.

Leggi