Cristelli Giovanni

Redazione Memorial Italia

La Redazione è composta da storici dell’Europa orientale, slavisti, traduttori e studiosi di memoria e storia e dei totalitarismi e collabora con ONG e istituzioni nazioni e internazionali per promuovere e divulgare progetti sulla storia sovietica e diritti umani.

Aiutaci a crescere

Condividi su:

Cristelli Giovanni

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Cognome: Cristelli

Nome: Giovanni

Figlio di: Giuseppe

Luogo e data di nascita: Nato a Trento il 21 maggio 1888

Origine sociale e percorso politico prima dell’arrivo in URSS: Membro del PCI, operaio

Percorso professionale/politico in URSS: Dall’agosto 1929 sino al marzo 1930 lavora come meccanico in una fabbrica in Siberia. Prima dell’arresto si trova nella provincia di Omsk, dove lavora come tecnico in un sovchoz zootecnico di Novo-Ural’sk

Data, luogo e motivi dell’arresto: Arrestato a Novo-Ural’sk il 17 ottobre 1937 con l’accusa di sabotaggio

Condanna: Condannato a due anni di lavori forzati da scontare nel lager di Omsk.

Data, luogo e causa della morte: Muore, alcuni anni dopo essere stato liberato, a Omsk il 26 maggio 1944

Liberazione: Liberato il 21 agosto 1939

Riabilitazione: Riabilitato il 1 giugno 1963

    Fonti archivistiche: Archiv Memoriala, Mosca

     

    Aiutaci a crescere

    Condividi su:

    Per sostenere Memorial Italia

    Leggi anche:

    Voci dalla guerra: Svitlana Holovata

    Svitlana Holovata ha raccontato di come una granata sparata dai russi sia precipitata a casa sua senza esplodere, lasciando in vita lei e la sua famiglia. Dopo la fine della guerra Svitlana e il marito intendono ricostruire la loro casa a Moščun.

    Leggi