Long Awaited West. Eastern Europe since 1944 di Stefano Bottoni

Aiutaci a crescere

Condividi su:

Long Awaited West. Eastern Europe since 1944
di Stefano Bottoni

“Long Awaited West. Eastern Europe since 1944” è una sintesi ragionata e critica della storia politica, sociale ed economica della regione dalle fasi finali della seconda guerra mondiale ad oggi. Il volume analizza in chiave comparata fenomeni quali la sovietizzazione dell’Europa centro-orientale e la creazione dell’impero esterno di Stalin, le tappe e gli esiti del progetto modernizzatore di tipo sovietico, e le ragioni della crisi che portarono alla crisi e poi alla dissoluzione del blocco socialista. Gli ultimi capitoli del libro sono dedicati agli sviluppi più recenti e cercano una spiegazione razionale di lungo periodo da un lato al fallito aggancio economico all’Occidente, dall’altro ai fenomeni di regressione politica superficialmente classificati dai media e dalla maggior parte degli analisti come frutto di tendenze populiste, ma che trovano le loro radici in un complesso di problemi legati all’integrazione della “nuova Europa” nelle dinamiche dell’economia globalizzata.

Aiutaci a crescere

Condividi su:

Per sostenere Memorial Italia

Leggi anche:

Voci dalla guerra: Svitlana Holovata

Svitlana Holovata ha raccontato di come una granata sparata dai russi sia precipitata a casa sua senza esplodere, lasciando in vita lei e la sua famiglia. Dopo la fine della guerra Svitlana e il marito intendono ricostruire la loro casa a Moščun.

Leggi