Sandormoch

Redazione Memorial Italia

La Redazione è composta da storici dell’Europa orientale, slavisti, traduttori e studiosi di memoria e storia e dei totalitarismi e collabora con ONG e istituzioni nazioni e internazionali per promuovere e divulgare progetti sulla storia sovietica e diritti umani.

Aiutaci a crescere

Condividi su:

Sandormoch

In questa pagina trovate alcuni materiali per approfondire la vicenda di Sandormoch, luogo di sepoltura di migliaia di persone, che nel 1937 furono vittime delle purghe staliniane e delle fucilazioni dell’NKVD. A scoprire questo luogo, circa cinquant’anni dopo i fatti, fu lo storico Jurij Dmitriev. Negli anni, questo luogo è diventato un simbolo del periodo del Terrore e vi si tengono ogni anno commemorazioni per ricordare le vittime di quel periodo.

Per approfondire:

  • Il sito che racconta la storia del “caso Dmitriev” dalle origini a oggi. A cura di John Crowfoot. Link: www.thedmitrievaaffair.com
  • A. Gullotta, “Ricordare è lottare. La vicenda di Sandormoch”, in HuffPost Italia (rubrica di Memorial Italia), 5 agosto 2022, link: https://www.huffingtonpost.it/blog/2022/08/05/news/ricordare_e_lottare_la_vicenda_di_sandormoch-9996877/
  • M. Napolitano, “Russia: Sentenza Dmitriev, un caso di «guerra di memoria» mal scritto”, in EastJournal, 23 luglio 2020, link: https://www.eastjournal.net/archives/108573
  • Il museo virtuale di Sandormoch a cura di Memorial (San Pietroburgo): https://pines.mapofmemory.org/m/
  • “Sandormoch: dramaturgija smyslov”, presentazione del libro con Nikolaj Epper e Irina Flige, 2019 (in russo): https://www.youtube.com/watch?v=nApbBznIGKY
  • Le foto tratte dal libro, che potete visionare qui sotto.
    Le fotografie sono state consegnate all’archivio di Memorial (San Pietroburgo). Gli autori sono: A. Artem’eva, K. Bass, K. Baur, Z. Bogumil, A. Bukalov, E. Vangengejm, A. Gagarinova, V. Gribovskij, A. Dembovska, D. Dolgopolov, Ja. Drozd, V. Iofe, E. Isaev, N. Kiseleva, Ja. Kobryn’, E. Kondrachina, T. Kosinova, E. Kulakova, O. Misiljuk, A. Solo, E. Uvarov, I. Flige, D. Frenkel’, A. Čerkasova, N. Škurenok, O. Jurkova.

 

Immagine in anteprima: Semenov.m7 – Wikimedia Creative commons

Aiutaci a crescere

Condividi su:

Per sostenere Memorial Italia

Leggi anche:

Voci dalla guerra: Svitlana Holovata

Svitlana Holovata ha raccontato di come una granata sparata dai russi sia precipitata a casa sua senza esplodere, lasciando in vita lei e la sua famiglia. Dopo la fine della guerra Svitlana e il marito intendono ricostruire la loro casa a Moščun.

Leggi