PAROLE TRAFUGATE Diari clandestini dalla Russia (1970-1971) di Eduard Samuilovič Kuznecov

I diari di Eduard Kuznecov usciti clandestinamente dal Lager speciale n. 10 in Mordovia e miracolosamente giunti nelle mani di Sacharov sono una coraggiosa prova di resistenza morale e una potente testimonianza sulle inumane condizioni di vita dei prigionieri politici in Unione Sovietica e insieme una lucida denuncia dei mali che minano il sistema giudiziario sovietico.